Mostra

17 – 22 aprile 2012

Milano, zona Ventura Lambrate
Spazio Logotel, via Ventura 15
a cura di Logotel
direzione scientifica: Susanna Legrenzi e Stefano Maffei

Performance e installazioni di:

Numen / For Use, Dominic Wilcox, CriticalCity, Demian Conrad, Andrea Valle, Natascia Fenoglio, Love Difference

Apertura al pubblico

Mar 17, Ven 20, Sab 21, Dom 22, 10.0020.00
Mer 18, 10.0022.00
Gio 19, 10.0013.00

MAKING TOGETHER APRE UNA FINESTRA SU UNO DEI TEMI PIÙ ATTUALI DEL MOMENTO: LA RELAZIONE TRA DESIGN E PARTECIPAZIONE.

ESISTONO NUOVI STRUMENTI, APPROCCI, PROCESSI E MODI DI CONDIVISIONE CREATIVA NEL CAMPO DEL DESIGN? QUALI SONO LE POSSIBILI INTUIZIONI PROGETTUALI MESSE IN MOTO DA UNA CULTURA DI RETE CHE HA IMPOSTO NUOVE PAROLE CHIAVE COME CONNESSIONE, COMMUNITY, CROWDSOURCING? CHE COSA ACCADE QUANDO L’UTENTE “X” È INVITATO A COLLABORARE ALL’IDEAZIONE O ALLA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO?

Il focus della mostra è affidato a Tuft, una nuova macro-installazione da “abitare” a firma del collettivo rivelazione Numen / For Use, impegnato a indagare il concetto di relazione fisica tra spazio e pubblico come generatore potenziale di incontri e relazioni. Accanto a Tuft, Making Together attiverà una sequenza di “work in progress” a cura di sei tra designer e collettivi, italiani e stranieri, chiamati a confrontarsi sul tema del “fare assieme”. Il terreno d’indagine delle performance site-specific abbraccia uno sguardo multidisciplinare con la formula di “cantiere aperto”. Laboratori di sperimentazione e, al tempo stesso, officine di pensiero, i Lab di Making Together hanno come obiettivo il coinvolgimento attivo dello spettatore, chiamato a condividere l’esperienza “design” in prima persona.